PROMOGIARDINAGGIO AL FIANCO DI THE GREEN BIKE

Apr 9, 2013 | Comunicati

“Verde” non è solo piante e fiori, è uno stile di vita ecosostenibile, un modello comportamentale dalle mille sfaccettature che comprende anche la mobilità. E cosa c’è di più ecologico della bicicletta? In questo gli olandesi fanno scuola da sempre e proprio al loro modello si ispira il progetto “The Green Bike”, un’iniziativa del laboratorio di produzione e diffusione culturale aMAZEIlab, realizzato in collaborazione con l’Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bassi a Milano.
Promogiardinaggio
Nel corso della settimana dal 9 al 14 aprile, in concomitanza con la Milano Design Week, tre Bike Stores formeranno una sorta di “linea verde” in altrettanti punti di maggiore passaggio della città tra esposizioni, incontri, dibattiti, musica, performace artistiche, installazioni green e bio food. Non mancherà naturalmente neppure una serie di Bike Tours guidati alla scoperta della Milano meno nota e dei luoghi del design.
Promogiardinaggio non ha perso questa importante occasione; accanto a realtà prestigiose come il Comune e la Provincia di Milano, la Regione Lombardia, Legambiente e FAI (Fondo Italiano Ambiente) tra le tante, anche Promogiardinaggio sarà impegnata ad affiancare “The Green bike” per tutta la durata dell’evento.
Così come esistono piante capaci di ridurre l’inquinamento assorbendo le polveri sottili e altre sostanze nocive esiste un modello di viabilità ecosostenibile già largamente adottato con successo in altri Paesi. Per questo siamo lieti di poter dare il nostro contributo a un progetto che si propone di stimolare anche i cittadini di Milano a essere più sensibili a questa tematica”.
Un mese quello di aprile, particolarmente fitto di impegni per Promogiardinaggio che dopo l’affiancamento a “The Green bike” sarà in prima linea col suo progetto “Verde libera tutti” (dal 15 al 21), una settimana dedicata a fare gesti verdi, privati o collettivi ma sempre destinati a migliorare l’ambiente.
Tutte le informazioni relative a “The Green bike” su www.amaze.it
Tutti i dettagli di “Verde libera tutti” su www.verdeliberatutti.org